Sai qual'è il mio problema?
Io.
"Credo che sia bellissimo quel momento in cui i nostri sguardi si incrociano perché proprio in quell’attimo la gente e i rumori attorno a noi sembrano come se non esistessero più, come se esistessero solo i tuoi occhi e i miei.”
— vorreisolobaciarti (via vorreisolobaciarti)
"Non mi resi conto che mi stava guardando, così lo guardai, e mi scappò come sempre un sorriso, che fece sorridere anche lui.”
— sognatricedistelle (via sognatricedistelle)
"E lui non lo sa, ma il sorriso che avevo quando eravamo insieme era il più vero che avessi mai fatto.”
— cit. (via m-save-me)
"Il problema è che io lo so di essere nata nella generazione sbagliata, che farmi una canna non lo considero un spasso, che bere fino a stare male non m’interessa, scopare con uno sconosciuto tutta la notte non m’interessa. Lo so che sono diversa, che amo viaggiare, ascoltare delle storie, leggerle e guardarle. Mi piace sognare, e mi piace anche essere informata sulla storia, ascolterei per delle ore le persone che hanno tanta cultura generale.
Non sono neanche la ragazza perfetta che beve tè e legge libri, mi piacciono i graffiti sui muri che rendono la città vivente, andare ai concerti e godermeli non ubriacarmi e non sentire niente, essere tra la folla sentire il rumore delle persona, le loro grida, i loro pianti, le loro voci.
Il problema è che questa generazione non fa’ per me, o io non faccio per loro.”
— (via noinonsiamoinfinito)
"Sono una di quelle ragazze che non viene mai notata da nessuno quando cammina per strada. Non sono bella e non ho un bel fisco,a scuola non sono un genio e non so fare nulla di particolare.
Sono una di quelle ragazze che non si fa vedere in discoteca perché preferisce stare a casa a leggere un libro,magari sotto le coperte con un thè caldo.
Sono quella che si perde nei suoi pensieri e che ha sempre le cuffiette nelle orecchie.
Sono una delle poche ragazze rimaste che donano il proprio cuore ad un unico ragazzo,che credono nell’amore e combattono per non perderlo,che donano le proprie labbra solo alla persona che amano.
Sono quella che non si conformerà mai alla massa.
Io posso anche non essere nessuno, ma sono fiera di essere quella che sono. Sono una ragazza con dei principi,che se ama lo fa con il cuore,che sogna ad occhi aperti sperando in un mondo migliore. Sono quella ragazza troppo buona e ferita che adesso sta iniziando a tirare fuori le unghie.
Sono quella ragazza che adesso sta cambiando,ma non per gli altri,ma per se stessa.”
— Tuseilaperfezione (via tuseilaperfezione)
©