Sai qual'è il mio problema?
Io.
"ma la colpa è mia. si,solo mia. non avrei dovuto affezionarmi così tanto, ma soprattutto non avrei dovuto far dipendere la mia felicità da lui.”
— esefossiapatica (via esefossiapatica)
"La cosa peggiore,quella più brutta è che quando tra due persone finisce un rapporto,che può essere di amore, di amicizia ecc.
da entrambe le parti ci sarà una nostalgia,una nostalgia che sai di non poter colmare,se non con l’altra persona.
E ti verranno in mente tutti i momenti passati insieme,che mentre prima speravi di poter ricordare sorridendo, ora li ricordi con gli occhi lucidi, e non puoi piangere, non puoi perchè non devi far vendere all’altra persona che ci stai male, devi fargli credere che stai bene anche da solo, perchè deve essere per forza così.”
— carta-e-inchiostro (via carta-e-inchiostro)
"Si chiamano ‘promesse’ non ‘illusioni’.”
— (via quellachenonprovaemozioni)
"Ciao migliore amico,
mi mancano le nostre chiacchiere al telefono, le nostre cazzate e i nostri piccoli gesti.
Mi mancano quei ‘ehi ma siete fidanzati?’ delle persone che non ci conoscevano e le nostre incazzature.
Mi mancano i nostri abbracci e tutte le cose che facevamo.
Abbiamo fatto credere a tutti che l’amicizia tra un ragazzo e una ragazza potesse esistere.
Ora eccomi qui, a rimpiangere tutto. Ad odiarmi per aver perso un amico speciale come te.
Agli occhi degli altri eri qualcuno ‘che dovevo lasciar perdere’ ma per me no. Io ti ho sempre voluto bene anche quando tutti ti scansavano senza motivi apparenti.
Mi manchi e non riesco a capire come siamo arrivati a questo punto.
Ti voglio ancora bene, anche se non dovrei per tutto quello che mi hai fatto.”
— (via laragazzachenonmollava)
"Ho imparato che spesso le persone non comprendono quello che hanno davanti e spesso non lo apprezzano, ho imparato che da un giorno all’altro tutto può cambiare..ho imparato che non c’è cosa più bella e difficile che potersi fidare di qualcuno… ho imparato ad accettare le delusioni o comunque a non dargli troppo peso… ho imparato ad andare avanti anche quando l’unica persona con cui vorresti parlare è la stessa che ti ha ferito… ho imparato che questo molte persone non l’hanno mai capito. Ho imparato che più dai e meno ricevi. Che ignorare i fatti non cambia i fatti. Che i vuoti non sempre possono essere riempiti. Che le grandi cose si vedono dalle piccole cose. Che la ruota gira, ma quando ormai non te ne frega più niente. E soprattutto quello che più mi piace della vita è che non si finisce mai di imparare.”
— (via awesomebluedreams)
"L’ex migliore amico non esiste. Era soltanto un amico. I migliori erano, sono e saranno per sempre.”
— CIT. (via j-tomorrowisanotherday)
"Ma a lui di te non gli frega nulla.”
— (via unaragazzadolcemastronza)
"Dovrebbe essere illegale fare a pezzi i sentimenti altrui.”
— (via stoannegandodentrodime)
"Ei, ti ricordi di me? Sicuramente sai che questo che sto scrivendo è per te, ma come hai sempre fatto lo eviterai e sicuramente mi sfotterai. Ricordo ancora quando ci scambiavamo amicizia eterna, ricordo ancora tutte le cose che ci dicevamo, ricordo ancora i nostri abbracci, pochi ma sinceri. Ricordo ancora i nostri pianti insieme, le nostre lunghe telefonate, le nostre cazzate insieme, le nostre litigate. Sai io ricordo tutto, ricordo tutto di noi, ricordo quello che eravamo, ricordo chi era invidioso della nostra amicizia. Era tutto perfetto, le nostre uscite, le nostre dormite, le nostre feste, le nostra urla mentre vedevamo film paurosi insieme. Ora, ora fa male. Abbiamo smesso con tranquillità di salutarci. Eravamo tutto, e ora abbiamo rotto un legame così grande che ancora non riesco a crederci. So che non servirà molto chiarire, perchè nulla tornerà mai come prima, non saremo più come prima. Ho visto che hai trovato nuove amicizie e sono contenta, l’unica cosa che mi fa stare male è il fatto che hai dimenticato quelle vecchie. Hai dimenticato le nostre promesse. Ma vabbene, a volte le amicizie si interrompono così, perchè intervengono altri fattori, altre amicizie, che consideremo più importanti al momento, che entreranno a far parte della nostra vita. Sai è così difficile da accettare per me. E’ difficile accettare il fatto che ognuna ha preso una strada, una strada che non è quella insieme, una affianco all’altra per mano, mentre camminano insieme senza lasciare l’altra indietro, no, ognuna ha preso una strada diversa. Non volevo e non avrei mai immaginato sarebbe finito così, senza nemmeno un addio. Ma volevo solo che sapessi che manchi, e non poco.”
— (via chiusaunaportasiapreunabirra)
©